mercoledì 19 settembre 2012

Grey's Anatomy Spoiler: intervista ad Ellen Pompeo

In una recente inetervista Ellen Pompeo (Meredith) ci parla un poco della nona stagione.

Questa è una mia interpretazione, ma secondo me alla domanda "come mai ha confermato il contratto" Ellen ha risposto "di questi tempi un lavoro ben pagato non si butta, anche se ti è venuto a noia". Non mi stupirebbe poi se avesse pure ricevuto un aumento.
Sembra comunque che Shonda in questa nuova stagione voglia vedere i suoi dottori che finalmente insegnano alle nuove generazioni. La stessa attrice dice che anche nelle stagioni passate c'erano dei tirocinanti a cui loro hanno insegnato, quindi per il momento non dire in cosa sarà diversa la nona stagione.


L'attrice dice che lei fa il possibile per far apparire Meredith sempre un poco più matura ad ogni stagione, ma gli autori sembra che le vogliano mettere il bastoni tra le ruote. In particolare si riferisce all'amicizia tra Cristiana e Meredith. Ellen sa che "Grey's" è un programma televisivo, ma secondo lei un matrimonio non è solido se i rispettivi coniugi non solo al primo posto nei propri pensieri. Ellen lascia intendere, e sembra che anche il collega Patrick sia d'accordo con lei, che secondo lei l'amicizia tra Cristina e Meredith nella vita reale porterebbe il matrimonio a rompersi.

L'attrice si dice entusiasta di lavorare con Camilla Luddington che interpreterà la tirocinante Jo. Ellen ci dice che il suo personaggio sfogherà tutta la sua rabbia e frustrazione per la morte della sorella, e per un altro tragico episodio di cui non ci dice niente, sulla povera ragazza. L'elaborazione del lutto, stando a quando detto dall'attrice, dovrebbe avvenire al quinto episodio.
Ellen conferma che il primo episodio si svolge tre mesi dopo l'incidente, mentre nel secondo si torna indietro a quando i dottori dell'aereo sono ricoverati nell'ospedale locale. Sembra che si vedranno degli elicotteri, ma gli attori non sono tornari nel bosco a fare nuove riprese, quindi immagino che si vedrà una scena di elicotteri, magari montata con gli effetti speciali, e poi tutti all'ospedale a vedere i nostri a cui vengono prestate le prime cure.
Francamente non ho capito se l'episodio copre un arco di tempo di 11 giorni dal ritrovamento dei nostri, o se sono occorsi 11 giorni per girare l'episodio.

Comunque i nostri staranno all'ospedale di Boise per un paio di giorni e poi torneranno a Seattle. Da qui sembra che solo Cristina manterrà fede alla decisione di trasferirsi altrove.

In un punto dell'intervista leggo un poco di disappunto da parte dell'attrice, infatti mi pare di capire che lei stessa non ha capito bene il motivo per cui il suo personaggio decide di lasciare l'opportunità di lavoro ad Harvard, inoltre sembra che la stessa Ellen trovi inverosimile che Meredith convinca tutti i suoi amici, ad eccezione di Cristina, a rimanere a lavorare a Seattle. L'attrice dice che in fin dei conti lei è pagata per recitare quello che le si dice di recitare ... francamente tutto questo mi mette in agitazione perché se la stessa attrice non entra in sintonia con il proprio personaggio non so cosa potrebbe arrivare al pubblico.

Finalmente Meredtih e Derek traslocheranno nella casa nel bosco lasciando forse ad Alex la vecchia casa.

Parlando di Derek semrba che tutto sommato prenderà bene la sua inabilità (momentanea?) ad operare. Sembra che sia contento di essere vivo e che anche Meredith lo sia. In fin dei conti potevano morire entrambi. Sembra che ci sarà una frase di Derek che suona tipo "cosa importa se dovro insegnare. Sono Vivo!"


Ellen non si pronuncia molto sulle sorti di Arizona dicendo che ultimamente non ha girato molte scene insieme alla collega, ma è sicura che sarà brava in tutto quello che le succederà